Capodanno, meno gente in piazza, ma tutto esaurito al Gran Concerto

Successo del tradizionale Gran Concerto di Capodanno al Teatro Comunale. Afflusso più modesto alla festa in piazza e pochi incidenti

È stato un Capodanno tranquillo quello della Marca. Poche le bravate in piazza, sia a Treviso che in Provincia.

Un cassonetto in fiamme in piazza Borsa, un principio d’incendio in piazza Duomo, due bambini lievemente feriti dai botti a Zero Branco e a Paese e una decina di chiamate al Suem da parte di chi ha esagerato un po’ con l’alcol. Un bilancio tutto sommato positivo, che parla di un Capodanno all’insegna della moderazione.

Mentre il Gran Concerto dell’Orchestra Regionale Filarmonica Veneta, al Teatro Comunale di Treviso, ha registrato il tutto esaurito, la festa in piazza è stata meno affollata del solito. Colpa della crisi o della cancellazione dello spettacolo pirotecnico per l’inagibilità della Torre?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Che si tratti dell’una o dell’altra causa, forze dell’ordine e personale del pronto intervento ringraziano: almeno quest’anno hanno potuto tirare un sospiro di sollievo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento