Incidente sul lavoro alla "Garbellotto parquet": operaio ferito ad una mano

L'uomo, un 38enne di Cappella Maggiore, è stato trasportato dai medici del Suem 118 presso il centro di chirurgia specializzato di Pordenone. Sul posto i tecnici del nucleo Spisal

CAPPELLA MAGGIORE Un operaio 38enne di Cappella Maggiore, P.C., è stato trasportato presso il centro di chirugia della mano di Pordenone in seguito ad un incidente sul lavoro patito nella prima mattinata di oggi, alle 8.30 circa, alla "Garbellotto parquet" di via Mescolino. L'uomo, per cause ancora in corso di accertamento, si è gravemente ferito ad una mano mentre utilizzava una levigatrice. Sul posto intervenuti i medici del Suem118 di Conegliano. L'operaio non è fortunatamente in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento