Incidente sul lavoro alla "Garbellotto parquet": operaio ferito ad una mano

L'uomo, un 38enne di Cappella Maggiore, è stato trasportato dai medici del Suem 118 presso il centro di chirurgia specializzato di Pordenone. Sul posto i tecnici del nucleo Spisal

CAPPELLA MAGGIORE Un operaio 38enne di Cappella Maggiore, P.C., è stato trasportato presso il centro di chirugia della mano di Pordenone in seguito ad un incidente sul lavoro patito nella prima mattinata di oggi, alle 8.30 circa, alla "Garbellotto parquet" di via Mescolino. L'uomo, per cause ancora in corso di accertamento, si è gravemente ferito ad una mano mentre utilizzava una levigatrice. Sul posto intervenuti i medici del Suem118 di Conegliano. L'operaio non è fortunatamente in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Choc anafilattico dopo la pizza con gli amici: Maria Vittoria muore a soli 12 anni

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento