Travolge un passante e scappa, è caccia al "pirata" nel vittoriese

L'incidente poco dopo le 10 a Cappella Maggiore in via Anzano. A restare ferito, fortunatamente in modo non grave, un 63enne della zona che è rimasto ferito in modo lieve. Indagano i carabinieri

Ricerche sono in corso da parte dei carabinieri

I carabinieri del nucleo radiomobile di Vittorio Veneto stanno dando la caccia, in queste ore, ad un "pirata della strada" che si è reso protagonista, nella mattinata di oggi, martedì 7 dicembre, di un incidente avvenuto poco dopo le 10 in via Anzano a Cappella Maggiore. L'ignoto automobilista, al volante del suo mezzo (sembrerebbe un'utilitaria), ha travolto un passante di fronte al locale "Steakhouse" (attiguo alla rotatoria all'incrocio con la strad provinciale 422) e non si è fermato per prestargli soccorso. A restare ferito in modo non grave è stato un 63enne, E.E.: l'uomo, soccorso dagli infermieri del Suem 118, non è in pericolo di vita. A dare l'allarme e a prestare le prime cure al malcapitato, prima del suo trasporto al pronto soccorso vittoriese, è stata un'automobilista di passaggio. I carabinieri, oltre a visionare le telecamere presenti in zona, hanno raccolto anche alcune testimonianze, auspicando possano essere decisive per identificare il malvivente che rischia una denuncia per omissione di soccorso e fuga da incidente stradale. La sua auto viaggiava da Fregona in direzione di Vittorio Veneto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Laurea in Medicina a Treviso: Governo impugna la legge del Veneto

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

  • A 25 anni rileva un ristorante e apre una pizzeria per giovani e famiglie

  • Ricerche sui terremoti, trevigiano premiato dall’ETH di Zurigo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento