Prima litiga pesantemente con la moglie e poi cosparge l'auto di benzina per darle fuoco

E' successo domenica verso le ore 19 a San Biagio di Callalta. L'uomo, di origini bengalesi, è stato poi portato all'ospedale per degli accertamenti sulla sua salute psico-fisica

Paura domenica sera alle ore 19 a San Biagio di Callalta. Un uomo di origine bengalese, infatti, dopo una violenta lite con la moglie è uscito nel giardino di casa ed ha cosparso la sua macchina di liquido infiammabile senza tuttavia mettere in atto i suoi propositi di danneggiarla. Fortunatamente nessuno è quindi rimasto ferito, anche perché all'interno del mezzo non era presente alcuna persona. Immediato è stato però l'intervento sia dei vigili del fuoco che dei carabinieri che hanno poi accompagnato l'uomo in ospedale per degli accertamenti sul suo stato di salute psico-fisica. Nessuna denuncia al momento sarà comunque formalizzata nei suoi confronti.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

Torna su
TrevisoToday è in caricamento