Richiedenti asilo in Italia, se ne parla al convegno "Ascolto di vite migranti"

Il tema è al centro dell'incontro pubblico che si svolgerà nella serata del 7 marzo a Vascon di Carbonera. L'evento è organizzato dal Circolo Acli

CARBONERA Ricco programma per la serata del 7 marzo a Vascon di Carbonera per l'incontro pubblico organizzato dal Circolo Acli di Carbonera dal titolo In ascolto di vite migranti. Dopo l'approdo, i richiedenti asilo in Italia". Si tratta di una occasione di convivialità e riflessione per aprire il tesseramento Acli 2017 ed offrire una occasione di ascolto ed approfondimento sulle questioni legate alle migrazioni e al sistema di protezione dei richiedenti asilo nel nostro paese.

Il programma prevede  l’inizio alle 20.30 con un aperitivo di benvenuto e lo spazio per il tesseramento; seguiranno le comunicazioni del Circolo e le testimonianze di due persone richiedenti asilo che abitano a Carbonera. E’ previsto anche un momento di dialogo con Lorenzo Bazan e Francesco Dalto, autori della storia "Una nuova casa?" edita nel libro Invisibili, introdotti dalla Comunità di Sant'Egidio di Treviso. A chiudere la serata un approfondimento a cura di Laura Vacilotto, presidente provinciale Acli, sul tema “Dopo l’approdo, i richiedenti asilo in italia”. L'incontro si tiene nella sala polivalente della parrocchia di Vascon, in via Armando Diaz 2. Evento finanziato con risorse del 5X1000 dell'Irpef anno 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento