"Pirata" finisce contro un capitello a Carbonera e fugge

L'episodio è avvenuto in via Pasubio. Sul posto i vigili del fuoco per la messa in sicurezza del luogo sacro e il primo cittadino Gabriele Mattiuzzo. Indagini in corso: potrebbe essere un camionista

CARBONERA La fuoriuscita dalla carreggiata di un'auto o un camion pirata ha danneggiato gravemente un capitello in via Pasubio a Carbonera. Sul posto, per la messa in sicurezza della struttura (lesionata gravemente una colonna e il tetto), sono intervenuti i vigili del fuoco di Treviso e una ditta della zona che ha messo a disposizione alcuni plinti. Per un sopralluogo è intervenuto anche il sindaco di Carbonera, Gabriele Mattiuzzo. Indagini sono in corso per identificare l'autore del danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento