Casier, nuovo servizio di mobilità e prenotazione degli esami per le categorie deboli

Martedì alle 18 nella sala consiliare del Comune l'amministrazione comunale e l'azienda Ulss 2 Marca Trevigiana illustreranno alla cittadinanza il nuovo progetto

Il sindaco Miriam Giuriati

CASIER Domani pomeriggio alle 18.00 nella sala consiliare del Comune di Casier (Piazza Pio X - Dosson) l'amministrazione comunale e l'azienda Ulss 2 Marca Trevigiana illustreranno alla cittadinanza il nuovo progetto "Servizio di mobilità e prenotazione esami del sangue per categorie deboli", destinato agli anziani, alle donne in gravidanza, ai disabili e ai soggetti affetti da patologie invalidanti. All'incontro interverranno per il Comune di Casier il sindaco Miriam Giuriati, l'assessore ai Servizi Sociali Luca Sartorato, la responsabile del settore Servizi alla Persona Cinzia Gellini, mentre per l'Ulss 2 saranno presenti il direttore generale Francesco Benazzi, il direttore dei Servizi Sociali Pier Paolo Faronato e il direttore del Distretto Sociosanitario Sud Francesco Rocco.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Il Treviso Basket inizia bene i Playoffs: Lighthouse Trapani al tappeto

    • Cronaca

      Licenziamento vietato dopo le nozze: ora la sentenza vale anche per gli uomini

    • Cronaca

      Fiera 4 Passi: domenica da record a Treviso con oltre ventimila visitatori

    • Politica

      Luca Zaia celebra il 1 Maggio: "Lavoratori e imprese vero capitale di questa terra"

    I più letti della settimana

    • Spaventoso incendio devasta la cartiera "Giorgione" di Castelfranco

    • Nubifragio sul vittoriese, strade e case invase da acqua e fango

    • Scontro frontale tra due auto, ragazza di 23 anni grave al Ca' Foncello

    • Male di vivere, disoccupato di 52 anni si toglie la vita

    • Male di vivere, si uccide con un colpo di pistola alla testa

    • Camion carico di mangime si rovescia sulla Cadore-Mare: traffico del tutto bloccato

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento