Banda dei bancomat, trovata bruciata nella notte l'auto usata per i colpi

La Fiat 500 Abarth rossa data alla fiamme in una zona isolata di Castelcucco. Sul posto i vigili del fuoco di Castelfranco e i carabinieri

Uno dei bancomat assaltati

Una Fiat 500 Abarth, di colore rosso, è stata trovata incendiata e distrutta in una zona di campagna in zona Castelcucco. Il ritrovamento è avvenuto alle 5.30 circa in via Fontane. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Montebelluna e Asolo e i carabinieri di Castelfranco Veneto. Gli investigatori hanno accertato che il mezzo era quello utilizzato per numerosi assalti a postamat e bancomat in provincia di Padova. L'auto risultava rubata a Pionca di Vigonza il 16 aprile.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento