Tenta di sfuggire ad un controllo, in tasca dosi di cocaina: arrestato 36enne

Operazione dei carabinieri del nucleo radiomobile a Castelfranco Veneto, in località Bella Venezia. Ai domiciliari un operaio senza nessun precedente alle spalle. In casa sequestrata anche ecstasy, marijuana e hashish

CASTELFRANCO VENETO Un operaio 36enne di Castelfranco Veneto, senza nessun precedente penale alle spalle, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile a Castelfranco Veneto, in località Bella Venezia. L'uomo è stato fermato mentre cercava di sfuggire ad un controllo stradale dei militari; il 36enne nascondeva infatti, scopriranno poco dopo i carabinieri, alcune dosi di cocaina per un totale di 2,5 grammi di cocaina. All'interno dell'abitazione dell'uomo sono stati sequestrati: 4 grammi di cocaina, 0,5 grammi di ecstasy, 0,65 grammi di marijuana e 2,7 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 500 euro in contanti, probabilmente frutto dell'attività di spaccio gestita dal 36enne. Nel corso dello scorso fine settimana i carabinieri di Castelfranco hanno denunciato un 51enne di Torino, trovato in possesso di 2 grammi di eroina, e segnalato alla Prefettura di Treviso come assuntore un 23enne, pizzicato con piccole dosi di marijuana e hashish.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento