Spacciava ad una minorenne, pusher 37enne nei guai

Indagine dei carabinieri di Castelfranco che hanno denunciato il l'uomo (attivo dal 2016) e segnalato anche nove clienti, tutti residenti tra la città del Giorgione e Vedelago

Alcune pastiglie di mdma, foto archivio

Un 37enne, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per spaccio dai carabinieri dell'aliquota radiomobile dei carabinieri di Castelfranco. L'uomo, secondo le indagini svolte dai militari, avrebbe smerciato varie droghe tra cui metadone, mdma e hashish, tra il 2016 e i primi mesi del 2019: le cessioni, decine, avvenivano perfino nel parcheggio del Sert dell'ospedale di Castelfranco oltre che nelle zone periferiche della città del Giorgione e di Vedelago. Tra i clienti, nove quelli identificati e segnalati alla Prefettura di Treviso come assuntori, c'era anche una ragazza di 17 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento