Invia disegni sexy e sadomaso alla barista, architetto arrestato per stalking

L'uomo, un 32enne, era stato più volte denunciato da una 23enne di Castelfranco Veneto: da un anno e mezzo tartassava la ragazza con appostamenti e centinaia di messaggini

Il comandante della stazione dei carabinieri di Castelfranco, Antonio Currò e il capitano Alessandro Albiero

CASTELFRANCO Un architetto 32enne di Castelfranco, M.M., è stato arrestato dai carabinieri per stalking nei confronti di una avvenente studentessa universitaria di 23 anni che lavora come barista in un locale del centro. Lo scorso 15 giugno nei confronti dell'uomo, dopo le prime denunce della giovane, il giudice aveva disposto il divieto di avvicinamento alla vittima del suo insistente corteggiamento. Il 32enne però ha più volte violato gli obblighi imposti, tentando di avvicinarsi alla 23enne e inviandole decine di sms.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perciò la decisione di arrestare l'uomo. Da almeno un anno e mezzo la vita della studentessa era diventata un incubo. Il 32enne, nonostante fosse stato respinto dopo un primo appuntamento, ha tartassato la 23enne con appostamenti continui e con centinaia di messaggini via WhatsApp. Sullo smartphone sono arrivate anche decine di disegni a sfondo erotico e sadomaso, vignette da lui stesso disegnate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

Torna su
TrevisoToday è in caricamento