La conosce in palestra e la perseguita: stalker arrestato

Lo aveva sempre respinto fino a quando lui, un 67enne di Castelfranco, ha alzato il tiro: "Conosco tuo padre, so dove abita". Ieri l'ha seguita in ufficio e sono arrivati i carabinieri

Lo stalking resta una piaga della nostra società

I carabinieri di Bologna ieri, mercoledì, hanno arrestato in flagranza un 67enne trevigiano per atti persecutori. E' stato sorpreso davanti all'ufficio di una bolognese 45enne che da tempo perseguitava. I due si erano conosciuti in palestra e non avevano mai avuto nè rapporti sentimentali nè di amicizia, ma l'uomo, originario di Castelfranco Veneto, residente a Bologna, a partire dal gennaio aveva iniziato a seguire il "copione" classico: la seguiva, le scattava foto e le faceva scenate quando la vedeva parlare con altri uomini, sia in palestra che per strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima, sposata, l'aveva sempre respinto, senza mai denunciarlo, fino a quando il 67enne aveva alzato il tiro: "Conosco tuo padre, so dove abita, il portone è sempre aperto..." A partire da febbraio quindi aveva sporto 5 denunce, ma le forze dell'ordine non erano mai riusciti a coglierlo in flagranza. Fino a ieri. I colleghi di lavoro erano informati dei fatti, lo hanno visto davanti all'ufficio e l'hanno avvisata: la donna, impiegata in via San Donato, si è barricata dentro e ha chiamato i carabinieri che lo hanno ammanettato e messo agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

Torna su
TrevisoToday è in caricamento