Colf trovato morto in casa, è stato stroncato da un malore

Stefano Conte, 61 anni, viveva in via San Pio X a Castelfranco Veneto. Presso la sua abitazione, nella serata di lunedì, sono giunti gli infermieri del Suem 118 e i carabinieri

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

E' stato colto da un malore, fatale, mentre era all'interno della taverna della sua abitazione. A perdere la vita Stefano Conte, 61 anni, collaboratore domestico che viveva in via San Pio X, a Castelfranco Veneto. Presso la sua abitazione, nella serata di lunedì, sono giunti gli infermieri del Suem 118 e i carabinieri di Castelfranco Veneto che sono stati allertati dal fratello dell'uomo, preoccupato perchè non aveva più sue notizie. Gli investigatori hanno accertato che la morte era stata causata da un malore, forse un infarto da cui il 61enne sarebbe stato colpito, escludendo eventuali responsabilità di terzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Incubo finito, Letizia rintracciata a Piacenza

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Lego in mostra a Treviso: migliaia di mattoncini per una città ecosostenibile

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento