Sorpreso a rubare nel negozio spintona la commessa e scappa: arrestato

Attimi di tensione sabato sera a Castelfranco in piazza Giorgione. Il ladro aveva preso di mira "Benetton" e preso alcuni vestiti. Bloccato dai carabinieri della stazione

CASTELFRANCO VENETO Un cittadino moldavo di 42 anni, residente nella Castellana, è stato arrestato sabato sera per rapina dai carabinieri di Castelfranco e ora si trova ai domiciliari in attesa di comparire di fronte al giudice. L'episodio che lo ha visto come protagonista è avvenuto poco dopo le 18 all'interno del negozio "Benetton" di piazza Giorgione a Castelfranco Veneto. Lo straniero, con un tronchesino, aveva manomesso i dispositivi antitaccheggio di alcuni abiti ma è stato scoperto da una commessa 25enne. La ragazza ha tentato inutilmente di fermare l'uomo in fuga ma è stata scaraventata a terra dallo stesso. Ad inseguire il 42enne una collega e i carabinieri della stazione di Castelfranco che lo hanno bloccato poco distante. Il ladro si era liberato nel frattempo della refurtiva, gettandola in un angolo poco illuminato della piazza. Per lui inevitabili le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento