Camion danneggia la linea elettrica, treni in tilt tra Castelfranco e Cittadella

Rallentamenti fino a 60 minuti per otto treni regionali, e quattro limitati e un treno cancellato. Il danno alla linea elettrica ha provocato ritardi anche sulla linea Bassano–Mestre

CASTELFRANCO VENETO Circolazione sospesa questa mattina fra le 7.40 e le 13.15 fra Cittadella e Castelfranco Veneto, sulla linea Vicenza – Treviso. Un camion che ha danneggiato il sistema di alimentazione elettrica dei treni durante l’attraversamento di un passaggio a livello. Il mezzo non ha rispettato il Codice della Strada, le sue dimensioni infatti erano superiori alla sagoma limite prevista. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono intervenuti per riparare il danno e ripristinare le condizioni di sicurezza per la circolazione ferroviaria. Durante lo stop è stato attivato un servizio sostitutivo con autobus per garantire la mobilità. Gli effetti: rallentamenti fino a 60 minuti per otto treni regionali, e quattro limitati e un treno cancellato. Il danno alla linea elettrica ha provocato ritardi anche sulla linea Bassano – Venezia Mestre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento