Rubano la borsa alla ospite di un albergo, ladri incastrati dalle telecamere

Il furto era avvenuto qualche giorno fa all'esterno dell'hotel "Canova" di Cavaso del Tomba: vittima una turista spagnola. Denunciati due operai edili che erano nella Marca per lavoro, un 40enne foggiano ed un 52enne residente a Verbania

Una splendida foto dell'hotel "Canova", da Tripadvisor

Erano entrambi ospiti di un albergo della Marca, l'hotel "Canova" di Cavaso del Tomba, di passaggio per motivi di lavoro. L'occasione, è proprio il caso di dirlo, fa l'uomo ladro e così due operai edili, un 40enne di Manfredonia (Foggia) e un 53enne residente a Verbania ma di origini napoletane, hanno pensato bene (si fa per dire) di prendere e portare via una borsa dimenticata nel plateatico dell'hotel e di proprietà di un'altra ospite della struttura alberghiera, una turista di origini spagnole, ma residente nel varesotto. All'interno della borsa erano presenti circa 300 euro in contanti. L'ospite dell'albergo si è subito rivolta ai carabinieri della stazione di Pederobba che nell'arco di pochi giorni, visionando le immagini dell'impianto di videosorveglianza dell'hotel, hanno identificato e denunciato gli autori del furto, immortalati in modo inequivocabile. I due, messi di fronte alle proprie responsabilità, hanno raccontato di aver gettato via la borsa dopo averla "ripulita" dal denaro: mai avrebbero immaginato di essere scoperti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento