Schianto frontale tra auto e furgone, quattro feriti portati in ospedale

Incidente in mattinata lungo via Valcavasia al confine tra i Comuni di Pederobba e Cavaso. Intervenuto Suem 118, i vigili del fuoco e la polizia stradale. Il furgone trasportava depliant elettorali di Laura Puppato

CAVASO DEL TOMBA E' di quattro feriti, tutti miracolosamente non in pericolo di vita, il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì, lungo via Valcavasia, al confine tra i Comuni di Cavaso del Tomba e Pederobba. L'episodio poco dopo le 9.30. A scontrarsi frontalmente un furgone, di proprietà di una ditta di distribuzione di depliant politici (da distribuire in vista delle prossime elezioni), e un'auto. Non ancora chiara la dinamica dello schianto, al vaglio ora della polizia stradale. Entrambi i mezzi, nell'urto, sono finiti fuori strada, nel fossato. A bordo del furgone erano presenti tre giovani pakistani. Sul posto sono intervenute le ambulanze e l'elicottero del Suem 118 e i vigili del fuoco di Montebelluna. Il traffico nella zona è rimasto a lungo bloccato. Il ferito con lesioni più importanti è stato trasportato in ospedale a Treviso, due al nosocomio di Montebelluna e infine un quarto al presidio di Valdobbiadene.

PUPPATO: “VICINANZA ALLE VITTIME, AUGURO LORO DI RIPRENDERSI AL PIÙ PRESTO”

“Colpita e molto preoccupata, spero di poter avere presto notizie confortanti”. Lo dice Laura Puppato, commentando l’incidente di stamattina in cui è rimasto coinvolto un furgone che stava svolgendo la spedizione dei suoi volantini elettorali. “Ho ancora poche informazioni, purtroppo so che ci sono dei feriti, tre gravi, a cui va tutta la mia vicinanza e le mie preghiere perché possano recuperare al più presto - ha aggiunto Puppato - ho chiesto all’azienda di tenermi costantemente informata sulle condizioni dei tre ragazzi coinvolti e degli altri feriti coinvolti, che si trovavano nell’altro mezzo. La cosa più importante è ora che non vi siano conseguenze più gravi di queste e che tutti possano riprendersi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2018-02-21-PHOTO-00001216-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento