Va a funghi ma scivola lungo il sentiero: settantunenne finisce al pronto soccorso

L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica in zona Crevada. Protagonista dell'accaduto una trevigiana di 71 anni uscita in cerca di funghi con alcuni familiari

REFRONTOLO Erano da poco passate le ore 15.15 di domenica pomeriggio quando il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane è stato allertato per una cercatrice di funghi scivolata nel bosco in zona Crevada.

La donna, uscita di casa alcune ore prima per andare in cerca di funghi, ha messo un piede in fallo ed è scivolata lungo il sentiero in una rocambolesca e pericolosa caduta. Una squadra di soccorritori ha quindi raggiunto l'infortunata, T.Z. 71 anni, residente a Refrontolo, che al momento della caduta si trovava in compagnia di alcuni parenti e si era procurata la sospetta frattura di una caviglia. Imbarellata, la donna è stata trasportata a spalla per un centinaio di metri e poi affidata all'ambulanza diretta al pronto soccorso. Le sue condizioni non sembrano, al momento, destare particolari preoccupazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento