Cadono nell'acqua di un bacino e rimangono incastrati: due cervi salvati dai pompieri

Breve disavventura per due cervi maschi nella mattinata di sabato. I due, forse durante una lotta, sono scivolati all'interno di una proprietà Enel. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco

Un momento dell'intervento

CAPPELLA MAGGIORE Breve disavventura sabato mattina per due cervi maschi che, forse in seguito ad una lotta, sono scivolati all'interno delle acque di un bacino Enel in via Castelletto a Cappella Maggiore. Fortunatamente non sono rimasti feriti ma, essendo impossibilitati a risalire in autonomia, per il loro salvataggio sono dovuti intervenire i vigili del fuoco che in breve li hanno liberati e rimessi in libertà.

269cdda6-69c8-4948-b4a1-348095b461e0-2

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

  • Emergenza caldo, i sindacati: «Metalmeccanici a rischio, stop al lavoro»

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento