Si chiude in auto e tenta il suicidio dandosi fuoco, salvato dai pompieri

Tragedia sfiorata in mattinata a Cessalto, in via Piovega. Un 29enne di Marostica ricoverato presso il Grandi Ustionati di Padova: non sarebbe in pericolo di vita

Sul posto i vigili del fuoco

Si è chiuso in auto e si è cosparso di liquido infiammabile, dandosi fuoco. Tragedia sfiorata in mattinata a Cessalto in via Piovega. Protagonista di questo episodio è stato un 29enne nativo di Marostica, con pronlemi psichici. A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona che hanno lanciato l'allarme. Sul posto sono intervenuti gli infermieri del Suem 118, i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno salvato il giovane. Per lui, non in pericolo di vita, è scattato il ricovero al reparto Grandi Ustionati di Padova per le estese ustioni su tutto il corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento