Si chiude in auto e tenta il suicidio dandosi fuoco, salvato dai pompieri

Tragedia sfiorata in mattinata a Cessalto, in via Piovega. Un 29enne di Marostica ricoverato presso il Grandi Ustionati di Padova: non sarebbe in pericolo di vita

Sul posto i vigili del fuoco

Si è chiuso in auto e si è cosparso di liquido infiammabile, dandosi fuoco. Tragedia sfiorata in mattinata a Cessalto in via Piovega. Protagonista di questo episodio è stato un 29enne nativo di Marostica, con pronlemi psichici. A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona che hanno lanciato l'allarme. Sul posto sono intervenuti gli infermieri del Suem 118, i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno salvato il giovane. Per lui, non in pericolo di vita, è scattato il ricovero al reparto Grandi Ustionati di Padova per le estese ustioni su tutto il corpo.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento