Cessalto, malore mentre manovra una pressa: muore 40enne

Incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì, alla BFR di Cessalto in via degli Olmi. A perdere la vita Simone Nicolini, di La Salute di Livenza. Sul posto intervenuto il Suem 118, i carabinieri e i tecnici Spisal

CESSALTO Tragico incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi, poco dopo le 13.30, all'interno dell'azienda "BFR" di Cessalto, in via degli Olmi, nella zona industriale. Un operaio di 40 anni, Simone Nicolini, di La Salute di Livenza (frazione di San Stino di Livenza), è morto a causa di un improvviso malore mentre stava lavorando ad una pressa. Sul posto sono intervenuti gli infermieri del Suem 118, i carabinieri e i tecnici del nucleo Spisal che ora indagano sull'episodio per accertare se il decesso sia effettivamente, come pare, da collegarsi al malore, probabilmente un infarto che non gli ha dato scampo. L'uomo, di origini padovane, lascia moglie e due figlie.

1913842_1160193417002_4949534_n-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto frontale sulla Feltrina: due morti, quattro feriti

  • Cronaca

    Infarto sul campo da tennis, assicuratore muore a 48 anni

  • Incidenti stradali

    Scontro frontale tra auto sulla Postumia, quattro feriti

  • Attualità

    Risponde male al titolare su Whatsapp: licenziato

I più letti della settimana

  • Schianto frontale sulla Feltrina: due morti, quattro feriti

  • Aggredita nel parcheggio del Panorama: mamma finisce in ospedale

  • In gita in montagna scivola per un centinaio di metri in un canalone: morto un 18enne

  • Ex miss Padania a processo per furto e ricettazione

  • In corriera senza biglietto: fuggono prendendo a calci controllori e studenti

  • Casa crivellata dai proiettili dei cacciatori, i proprietari: «Potevano ucciderci»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento