La Fiera Biosalute di Santa Lucia chiude i battenti, Szumski smorza le polemiche

Grande soddisfazione da parte dell’Azienda Speciale Santa Lucia Fiere per la riuscita della fiera dedicata al benessere e alla salute. Il primo cittadino del paese ha chiuso la kermesse

SANTA LUCIA DI PIAVE "Stiamo seguendo un percorso di sviluppo fieristico strutturato lungo il bacino del Piave, che vuole innescare sinergie e collaborazioni che evitino concorrenze ma incentivino piuttosto una cooperazione proficua". Esordisce così Riccardo Szumski sindaco di Santa Lucia di Piave durante la visita all’8^ Fiera Biosalute, in programma in questi giorni nel quartiere fieristico del comune, con oltre 130 espositori e che, nei primi due giorni di manifestazione, ha registrato una notevole affluenza di visitatori paganti. 

"Non vogliamo farci trascinare in polemiche sterili, abbiamo sempre e solo chiesto coerenza. – continua il sindaco Szumski che specifica che la passata critica era dovuta ad una manifestazione inserita da Godega in programma dopo la richiesta di partecipazione all’asse fieristico – Nel momento in cui si presenta una richiesta ufficiale per essere parte di un asse strategico già avviato, quale le Fiere del Piave, come dovrebbe essere valutata la presenza in calendario di altre manifestazioni potenzialmente concorrenti?" Il sindaco Szumski risponde così alle dichiarazioni dell’assessore di Godega, sottolineando che non vi è mai stata una polemica sulla concomitanza degli eventi tra il quartiere fieristico di Santa Lucia di Piave e le fiere di Godega, ma piuttosto sull’incongruenza tra la manifesta volontà di Godega di essere parte di un sistema coeso e una proposta di eventi che si propone come alternativa concorrente.

Grande soddisfazione invece da parte dell’Azienda Speciale Santa Lucia Fiere per la riuscita della fiera dedicata al benessere e alla salute che ha chiuso i battenti domenica sera raggiungendo quest'anno la sua ottava edizione e consolidando una positiva collaborazione con il quartiere fieristico di Santa Lucia di Piave. "Con la Fiera BioSalute, si apre un palinsesto di eventi che da qui a giugno farà arrivare a Santa Lucia di Piave e in tutta l’area circostante oltre 80.000 visitatori. – si lascia alle spalle le polemiche il sindaco Szumski – Questi sono importanti stimoli per la crescita e la ripresa del territorio e questo deve essere l’obiettivo principale che ci poniamo come quartiere fieristico.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento