Pista ciclabile di via Santa Bona vecchia: via al bando per i lavori

Opere per 2,5 milioni che prevedono la tombinatura del fossato e l'allargamento della carreggiata. L'ex consigliere comunale Enrico Renosto: "Hanno cementificato abbastanza, meglio non facciano nulla: pronti ad occupare la strada"

L'immagine di un flash mob in cui si chiedeva la creazione della pista

TREVISO Ca' Sugana ha pubblicato il bando per la realizzazione di opere, per 2,5 milioni di euro, per la messa in sicurezza di via Santa Bona Vecchia: il progetto prevede il tombinamento del fossato, l'allargamento della carreggiata, la posa della rete fognaria, e la creazione di una pista ciclopedonale. Il cantiere, come riporta la Tribuna di Treviso in edicola oggi, potrebbe già partire a maggio. I residenti, dopo aver richiesto per anni l'intervento del Comune, ora non ci stanno.

"Noi abbiamo manifestato e raccolto firme, che sono a disposizione -ha commentato l'ex consigliere comunale Enrico Renosto e membro dell'associazione "Quartieri Vivi e attivi"- siamo contro il tombinamento del fossato visto che siamo andati sotto acqua tante volte. Hanno cementificato già abbastanza. Ricordo che la stessa sinistra si era opposta al taglio di alcuni alberi salvo poi tagliarli: stanno screditando loro stessi. Se vogliono far vedere che fanno, per esigenze elettorali, noi diciamo di stare fermi piuttosto di fare errori: meglio il nulla di questi anni. Non sarà questo a cambiare l'opinione dei cittadini. Siamo sul piede di guerra, pronti a scendere in strada ed occupare la strada, fare tutto quel che si può fare. E' una questione di rispetto nei confronti dei residenti".

L'altra novità di rilievo è l'assegnazione decennale di villa Margherita: gara fissata per il prossimo 6 febbraio, alle ore 9, a palazzo Rinaldi. La scadenza per le offerte è previsto per il giorno precedente. Il bando è pubblicato sul sito del Comune di Treviso, sezione albo pretorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento