Ciclismo, sabato a Povegliano il campionato italiano cronometro

Sabato 7 giugno Alvise De Marchi prenderà parte al campionato italiano a cronometro in programma a Povegliano dopo la vittoria di lunedì

POVEGLIANO — La F. Coppi Gazzera Videa ritorna in gruppo con il sorriso sulle labbra: dopo lo straordinario successo di Michele Gazzara al Trofeo De Gasperi, gli uomini del presidente Renato Marin sono pronti per andare a caccia del bis stagionale in un weekend ricco di occasioni.

Tre gli appuntamenti fissati in calendario: sabato 7 giugno Alvise De Marchi prenderà parte al campionato italiano a cronometro in programma a Povegliano (Tv), mentre domenica i ragazzi diretti dal ds Fiorenzo Favero si divideranno tra l'appuntamento internazionale con la Coppa della Pace di Rimini dove saranno ancora Michele Gazzara e Paolo Brundo a fare da autentici punti di riferimento per il team veneziano e il circuito piatto di Campretto (Pd) che offrirà un'altra ghiotta opportunità a Matteo Malucelli e Luis Antonio Gomez Urosa.

"Dopo la vittoria di lunedì, ripartiamo con ancora maggior convinzione nei nostri mezzi", ha spiegato il presidente Renato Marin "La cronometro di sabato avrebbe dovuto vedere al via anche Maurizio Damiano che però sarà costretto a restare ai box per motivi di salute. Sarà una bella occasione per mettersi in luce per Alvise De Marchi mentre il programma gare di domenica offrirà una possibilità a tutti i nostri ragazzi sia ai velocisti sia agli scalatori e, ora che abbiamo rotto il proverbiale ghiaccio, sono convinto che potremo essere protagonisti su entrambi i fronti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento