I Real brasiliani stampati con le macchine di un'azienda trevigiana

Il nuovo impianto, prodotto dalla Cielle di Breda di Piave, in provincia di Treviso, è già nel grande Paese sudamericano, pronto al via

(Foto cielle.it)

BREDA DI PIAVE — Una ditta a conduzione familiare della provincia veneta batte i colossi mondiali e vince l’appalto per la fornitura di macchine laser di ultima generazioni che creeranno gli stampi per produrre le monete della Zecca di Stato del Brasile. Il nuovo impianto, prodotto dalla Cielle di Breda di Piave, in provincia di Treviso, è già nel grande Paese sudamericano, pronto al via.

“La Cielle esprime un modello di azienda che appartiene alla cultura di impresa e del lavoro del Veneto - commenta il presidente del Veneto, Luca Zaia -. In questa azienda si pensa e si lavora tutti i giorni da tre decenni in funzione della qualità, delle richieste della clientela e della soddisfazione di ogni sua esigenza. E’ una ditta che dimostra quotidianamente capacità di guardare al futuro e di ascoltare i committenti, con i piedi per terra e mantenendo gli impegni, forte delle sue radici ma attenta alle innovazioni nuovo e alla efficacia del risultato: quelle caratteristiche che rendono gli imprenditori e i prodotti veneti capaci di vincere nel mondo anche a fronte di colossi molto più attrezzati dal punto di vista industriale e del marketing. Il loro è un esempio da additare – conclude il governatore – che segna anche il percorso per uscire dalla crisi, dove nel nostro Paese non aiuta certo una pressione fiscale senza pari per fronteggiare la voragine nei conti pubblici creata da uno Stato bravo anche nel produrre burocrazia”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pizzo, droga, prostitute: come la camorra ha conquistato il Veneto

  • Attualità

    Fiume Piave, nuovi lavori in arrivo per limitare i danni delle ondate di piena

  • Attualità

    Cassamarca cede per 12 milioni l'ex Questura di Treviso: firmato il preliminare

  • Cronaca

    Mattia Tindaci, parlano i genitori: «Basta bugie, ci dicano dove sono le foto dell'incidente»

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

  • Studente trevigiano commuove l'università con il suo discorso di inizio anno

  • Tragedia a San Valentino, dopo la morte della moglie si toglie la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento