Omicidio di Rolle, oggi l'autopsia sui corpi di Loris e Annamaria

Il killer avrebbe infierito con una decina di coltellate per uccidere il 71enne, tre fendenti sul corpo della 68enne. Tracce di dna sotto le unghie dei cadaveri. Svanita l'ipotesi della rapina, continuano gli interrogatori

CISON DI VALMARINO Nelle indagini sul duplice omicidio di Rolle di Cison di Valmarino, quella di oggi, potrebbe essere una giornata decisiva: nella mattinata l'anatomopatologo Alberto Furlanetto effettuerà presso l'ospedale di Treviso l'autopsia sui corpi martoriati di Loris Nicolasi, 71 anni, e Annamaria Niola, 68 anni, i coniugi trovati morti giovedì scorso nel giardino della propria abitazione. Sotto le unghie dei cadaveri sono state repertate delle tracce biologiche: l'auspicio degli investigatori è quello di ottenere il dna del killer (o dei killer). Non si trovano ancora, nonostante la zona sia stata battuta palmo a palmo dai carabinieri, le armi utilizzate per il delitto. Scartata definitivamente l'ipotesi di una rapina finita male, gli inquirenti stanno cercando di scavare nel passato di Loris Nicolasi: il vero bersaglio di quella che ha i crismi della spedizione punitiva era senza dubbio lui, anche a giudicare dall'accanimento con cui è stato assassinato. Numerose le persone vicine alla famiglia che sono già state sentite dai carabinieri ma per ora nulla sarebbe emerso: la figlia della coppia, Katiuscia, è stata interrogata più volte ma non avrebbe fornito elementi significativi. Il rischio, sempre più concreto con il passare dei giorni, è quello di non riuscire ad identificare e catturare i responsabili di un duplice omicidio certamente pianificato con grande cura. Così si spiega il tentativo di simulare un furto degenerato in rapina, mettendo a soqquadro l'abitazione, e l'assenza di tracce evidenti dell'assassino, un killer che si è premunito di portare via le armi usate per compiere il duplice omicidio e dileguarsi senza essere notato da nessuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento