Cocaina nascosta in auto e a casa, operaio finisce nei guai

I carabinieri di Vedelago hanno denunciato un 34enne residente a Castelfranco Veneto per possesso di sostanze stupefacenti. Tutto è partito da un normale controllo alla sua auto

I carabinieri di Vedelago hanno deferito in stato di libertà, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti, un operaio di 34 anni residente a Castelfranco Veneto. L'indagato, durante un controllo in centro a Vedelago, mentre si trovava alla guida della sua auto, è stato trovato in possesso di 1,5 grammi di cocaina. La perquisizione estesa all'abitazione dell'operaio permetteva di ritrovare altri 4 grammi, sempre di cocaina. Tutta la droga è stata posta sotto sequestro dai carabinieri mentre il 34enne se l'è cavata con una denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento