Ladri in fuga con la cassaforte: inseguiti dalla polizia mollano la refurtiva

Furto nella notte al "Brico" di Colle Umberto: pattuglia del Commissariato di Conegliano costringe i malviventi ad abbandonare l'auto con il bottino e a fuggire attraverso i campi

COLLE UMBERTO Erano riusciti a penetrare all'interno del negozio "Brico" di Colle Umberto e a prendere la cassaforte: durante la fuga si sono imbattuti in una pattuglia del Commissariato di Conegliano che hanno mandato in fumo il piano dei ladri. Il colpo era avvenuto poco dopo la mezzanotte quando al 113 un testimone ha racconta di aver sentito alcuni rumori sospetti provenienti dal centro commerciale. Una volante, precipitandosi sul posto, si è imbattuta in una vettura rubata, un Nissan Qashqai di colore scuro, ed è cominciato, in viale Roma, in rocambolesco inseguimento ai malviventi.

I ladri (almeno due quelli notati dagli agenti), ormai in trappola, sono stati costretti a fermare l'auto nei pressi di un vigneto, al confine tra i Comuni di San Fior e Colle Umberto, e a fuggire a pied attraverso i campii. A bordo del mezzo è stata trovata la cassaforte rubata al "Brico" (all'interno circa 9mila euro), vari attrezzi da scasso, picconi, un'ascia e delle ricetrasmittenti. Accertamenti sono in corso per identificare gli autori del furto.

auto recuperata-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento