Spaccio di marijuana e cocaina, arrestato operaio 20enne

Operazione dei carabinieri di Vittorio Veneto mercoledì sera a Colle Umberto. All'interno dell'abitazione del giovane, senza precedenti penali alle spalle, un etto di polvere bianca

La droga sequestrata dai militari di Colle Umberto

Operazione anti-droga dei carabinieri di Vittorio veneto nella serata di mercoledì a Colle Umberto. I militari della stazione vittoriese hanno arrestato in flagranza un operaio 20enne della zona, D.D., senza nessun precedente penale alle spalle. Durante un controllo nei pressi della propria abitazione di Colle Umberto sono stati rinvenuti 150 grammi di marijuana, 100 grammi di cocaina e 810 euro in contanti, probabilmente i guadagni dell’attività di spaccio. Il giovane, su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica, dottoressa Anna Andreatta, è stato accompagnato presso il carcere di Santa Bona a Treviso.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Pranzo in pizzeria, famiglia scappa senza pagare il conto

  • Minorenni ubriachi: schiamazzi, urla e bestemmie davanti alla chiesa

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

  • Ritrovata l'anziana sparita da casa in bicicletta: era svenuta in una vigna

  • Giovane investito sui binari: in tilt la linea Venezia-Udine

Torna su
TrevisoToday è in caricamento