Spaccio di marijuana e cocaina, arrestato operaio 20enne

Operazione dei carabinieri di Vittorio Veneto mercoledì sera a Colle Umberto. All'interno dell'abitazione del giovane, senza precedenti penali alle spalle, un etto di polvere bianca

La droga sequestrata dai militari di Colle Umberto

Operazione anti-droga dei carabinieri di Vittorio veneto nella serata di mercoledì a Colle Umberto. I militari della stazione vittoriese hanno arrestato in flagranza un operaio 20enne della zona, D.D., senza nessun precedente penale alle spalle. Durante un controllo nei pressi della propria abitazione di Colle Umberto sono stati rinvenuti 150 grammi di marijuana, 100 grammi di cocaina e 810 euro in contanti, probabilmente i guadagni dell’attività di spaccio. Il giovane, su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica, dottoressa Anna Andreatta, è stato accompagnato presso il carcere di Santa Bona a Treviso.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Lega, è partita la corsa alla poltrona di Zaia

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Si schianta con la bici contro un'auto sul Montello, 41enne in coma

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento