Le Colline del Prosecco viaggiano in Citan-Mercedes grazie alla Carraro di Susegana

Il mezzo, decorato con le immagini dell’Alta Marca Trevigiana, candidate a diventare Patrimonio dell’Unesco, farà tappa nella Pedemontana attraverso appuntamenti enoturistici

SUSEGANA Nelle scorse ore la concessionaria Mercedes-Benz Carraro S.p.A. di Susegana ha consegnato le chiavi di un nuovissimo minivan Citan 109DF a Giovanni Follador, coordinatore del comitato Primavera del Prosecco. Il mezzo, completamente decorato con le immagini che hanno reso famose le colline dell’Alta Marca Trevigiana, candidate a diventare Patrimonio dell’Unesco, farà tappa in tutta la pedemontana attraverso i 17 appuntamenti enoturistici che accolgono visitatori fino a giugno con degustazioni, concerti, attività all’aperto e visite tra pievi e borghi antichi. “E’ proprio il caso di dirlo: oggi con la consegna del nostro veicolo alziamo il calice di prosecco sotto la buona stella di Mercedes” ha commentato Giovanni Carraro, amministratore della storica concessionaria.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento