Il comitato “Treviso più pulita” denuncia la situazione di degrado dell''hinterland

Ilario Del Bel, presidente del comitato, afferma: "Non si può di certo pretendere che la città venga riempita di telecamere ad ogni angolo, ma si può pretendere che i cittadini si comportino in maniera educata"

TREVISO Continua la denuncia del Comitato “Treviso più pulita”, che ha a cuore il bene della città e dei suoi abitanti, sull’abbandono dei sacchetti di immondizia nella periferia di Treviso in via Medaglie d’Oro. "Non si può di certo pretendere che la città venga riempita di telecamere ad ogni angolo, ma si può pretendere che i cittadini si comportino in maniera educata, rispettosa e consapevole che non si possono lasciare rifiuti ovunque, considerando che, bene o male, abbiamo un servizio fornito da Contarina", a dirlo il presidente del comitato Ilario Del Bel .

"Da oltre tre mesi il comitato continua a denunciare questa nuova discarica a cielo aperto in via Medaglie d’Oro, dopo le piscine Zambon. Visto il perdurare di questa situazione un po’ in tutti i quartieri, il comitato 'Treviso più pulita' propone che sia stabilito un numero verde fisso effettivo a servizio dei cittadini, tramite il quale si possono denunciare direttamente a Contarina gli abbandoni abusivi, in modo da programmare per il giorno seguente un passaggio di  un loro operatore per la raccolta dei rifiuti abbandonati - continua Del Bel - Si poterbbe anche pensare ad una telecamera, se il costo non fosse eccessivo, mezzo più semplice per scovare e multare gli scaricatori abusivi. È una maniera semplice e di facile realizzo per rendere la città più bella, più accogliente e più pulita, nonostante l’inciviltà e la maleducazione di alcune persone".

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento