Droga e alcool, poi gli abusi sessuali: filmino hard girato dall'ex fidanzato

Il terribile piano architettato nei confronti di una 25enne di Conegliano che ha deciso di denunciare il suo aguzzino e il complice. Il filmato mostrato alla madre e al futuro sposo: "Ecco chi è lei veramente"

CONEGLIANO A dieci giorni dal matrimonio è stata adescata, ubriacata, drogata e infine abusata sessualmente da due giovani, tra cui l'ex fidanzato che ha pure filmato quanto accaduto. Un video sconvolgente che è stato mostrato al futuro sposo e ai genitori della vittima di questo raggelante episodio, una ragazza di appena 25 anni, del coneglianese. La giovane, di professione impiegata, grazie all'aiuto e al supporto del futuro sposo, un 40enne responsabile di una Coop, ha deciso di rompere il velo di omertà e si sono rivolti ad un legale, l'avvocato Antonio Alexandre, e quindi alle forze dell'ordine, denunciando gli autori del fatto. Le indagini della Procura di Treviso sono ancora in corso. A riportare la notizia è stato il Gazzettino di Treviso in edicola oggi.

Nei giorni precedenti a Pasqua il 40enne e la 25enne si erano recati in un bar per un aperitivo e tra loro è nato un alterco che ha portato l'uomo ad andarsene, infuriato. A lei, in apparenza per rassicurarla, si avvicinano due ragazzi, tra cui l'ex fidanzato, che la fanno bere fino ad ubriacarla completamente. I giovani, vedendo la 25enne con la mente annebbiata, passano all'azione: la invitano a fare un giro in auto (una Panda), raggiungono un luogo appartato nei pressi di una chiesetta e poi fumano insieme dell'eroina.  L'impiegata, ubriaca e annebbiata dalla droga, è completamente in balia dei suoi aguzzini: viene spogliata e palpeggiata. A documentare gli abusi un video che l'ex fidanzato mostrerà poco dopo (pare mentre stava andando a prendere le sigarette) il futuro sposo della ragazza. "Ecco chi è la tua futura sposa": avrebbe detto il giovane. Il 40enne, sconvolto ma preoccupato, raggiunge la zona in cui i giovani si erano appartati e porta in salvo la 25enne, facendola rivestire e riportandola a casa. E' qui che l'ex fidanzato (li aveva seguiti) ha mostrato il filmato anche ai famigliari della ragazza. Il piano, secondo lei, era quello di far saltare il matrimonio. Un piano fallito miseramente: le nozze si sono celebrate infatti regolarmente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Fondi di caffè: non gettarli, ti sorprenderanno!

Torna su
TrevisoToday è in caricamento