Pacco sospetto al centro commerciale: gli artificieri lo fanno brillare

Allarme nel pomeriggio di domenica al Conè di Conegliano: a ritrovare l'involucro, nei bagni, sono state le guardie giurate. La struttura è stata evacuata; sul posto carabinieri e polizia. All'interno del fantomatico ordigno solo generi alimentari

CONEGLIANO Un pacco (che si scoprirà poi essere pieno solo di generi alimentari) dimenticato, o appositamente lasciato, in uno dei bagni del centro commerciale "Conè" di Conegliano, in via San Giuseppe. Tanto è bastato, domenica pomeriggio poco dopo le 15, a far scattare l'allarme bomba. Per rimuovere e far brillare il presunto ordigno sono intervenuti gli artificieri della Questura di Venezia, supportati dai carabinieri di Conegliano che hanno circondato l'area interessata. Nel frattempo la struttura è stata evacuata per poi essere normalmente riaperta al pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento