Morto annegato a Fuerteventura, la salma giungerà in Italia venerdì sera

Gli amici di Matias Schincariol, il 22enne di Conegliano morto sabato scorso, sono riusciti a raccogliere la cifra necessaria per pagare le spese. I funerali sabato alle 15.30

CONEGLIANO La salma di Matias Schincariol, il 22enne di Conegliano morto sabato scorso a Fuerteventura, rientrerà in Italia venerdì alle 11 con un volo che atterrerà all'aeroporto di Venezia. I funerali si svolgeranno sabato alle 15 presso la chiesa di San Pio X. E' dunque riuscita la missione degli amici del ragazzo che sono riusciti a raccogliere una somma di 9545 euro, il necessario perchè Matias potesse tornare a casa. Fondamentale l'apporto dell'associazione “Il sorriso di Cristina”, presieduta da Angelo Basciano: i volontari  hanno infatti installato un gazebo per ricevere le offerte.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento