Conservatorio Steffani, dai banchi alla cattedra: Diego Basso torna come docente

Dalla scorsa settimana il maestro è tornato in aula nella sua Castelfranco Veneto, dove iniziò, oltre quarant'anni fa, il suo sodalizio con la musica

CASTELFRANCO VENETO Dalla scorsa settimana Diego Basso è tornato in aula al Conservatorio di musica “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto, dove iniziò, oltre quarant’anni fa, il suo sodalizio con la musica. L’occasione è data dall’incarico di docenza per il corso collettivo di alta formazione “Prassi esecutiva della musica d’insieme (pop e rock)”, che si svolge al Chiostro del Conservatorio articolandosi in trentasei ore tra teoria e molta pratica, rivolto agli studenti del biennio accademico.

Basso, che da diversi anni è protagonista di importanti progetti nei maggiori teatri italiani e stranieri e in tv nelle principali reti televisive come direttore di orchestre nazionali e internazionali (l’ultimo impegno in ordine di tempo è stato lo show televisivo Music, andato in onda su Canale 5 a gennaio e febbraio scorsi), ha accolto con entusiasmo l’opportunità di poter mettere a servizio dei ragazzi che condividono il suo stesso sogno di molti anni fa la sua esperienza e la particolarità del suo approccio (è un direttore d’orchestra pop).

Senza nascondere un pizzico di emozione, spiega: “Tornare là da dove sono partito, e soprattutto tornare forte di un’esperienza di decenni, fatta di fatica, crescita, collaborazioni e successi importanti, tocca le mie corde più profonde. Quando uscii dal Conservatorio, terminati gli studi di tromba, non ero nemmeno sicuro che la musica sarebbe stata la mia professione, e ora avere la responsabilità di condividere ciò che ho imparato in tanti anni è un onore. Ci saranno le nozioni che trasferirò alla classe, certo, ma vorrei anche poter essere percepito dai ragazzi come testimone del fatto che, se accompagnati da impegno e determinazione, i sogni hanno grandi chance per diventare realtà”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Silea, morto imprenditore 63enne: a sparargli il suocero novantunenne

  • Cronaca

    Canoista si cappotta sul Sile: lei nuota a riva, ma la canoa la recuperano i pompieri

  • Cronaca

    Settantreenne scompare da casa: il corpo ricompare in un canale dopo alcuni giorni

  • Cronaca

    Malore improvviso lo coglie mentre guida: lui accosta e poi muore a soli 69 anni

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Male incurabile, mamma di 34 anni stroncata da un cancro al pancreas

  • Il Giro d'Italia arriva a Treviso: scuole chiuse in città

  • Accusato di aver stuprato una 15enne in discoteca, una foto lo scagiona

  • Omicidio a Silea, morto imprenditore 63enne: a sparargli il suocero novantunenne

  • Nessun giovane vuole il lavoro, la piscina assume un pensionato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento