venerdì, 29 agosto 24℃

Pensionato beccato con lucciole: "Sto dando loro passaggio"

Fine settimana di multe sulla Pontebbana e sul Terraglio. Nella rete dei controlli anti-prostituzione è caduto anche un pensionato 60enne, pizzicato con due lucciole

Redazione 6 agosto 2012

Controlli a tappeto, nel fine settimana, sulle strade del sesso della Marca trevigiana. Tra i clienti delle lucciole fermati e multati anche un pensionato vedovo di 60 anni.

Beccato dai Carabinieri trevigiani in compagnia di due prostitute ventenni, l'uomo si è giustificato con i militari sostenendo di aver dato loro un passaggio in auto fino al ristorante. La spiegazione, però, non ha convinto gli uomini in divisa, non solo perché erano le tre di notte ma anche perché lo avevano visto contrattare una prestazone. Così gli hanno spiccato una multa da 500 euro.

Stessa sanzione per altri nove clienti, fermati nel corso dei controlli sulla Pontebbana e sul Terraglio, nei comuni in cui vige l'ordinanza anti-prostituzione, in particolare Mogliano Veneto. Tra i fermati anche un turista belga di 61 anni, un pensionato 55enne di Venezia, un impiegato 29enne di Oderzo e uno studente universitario di 26 anni di Povegliano.

Annuncio promozionale

Multate anche 13 prostitute, con sanzioni di 100 euro ciascuna, perché indossavano abiti succinti, su 66 sottoposte a verifica, tutte di età compresa tra i 19 e i 40 anni e la maggior parte di nazionalità romena.
 

Mogliano Veneto
prostituzione

Commenti