Lavoro in nero e violazioni delle leggi sanitarie: stangati due locali del centro

A finire nel mirino due attività commerciali di via XX Settembre a Conegliano. In totale sono state comminate sanzioni per 10 mila euro

Stangata per due locali di via XX Settembre a Conegliano. Nelle scorse ore, infatti, i carabinieri dei Nas hanno effettuato diversi controlli in città e due attività commerciali sono subito finite nel mirino per alcune importanti regolarità. Entrambi i locali sono difatti stati trovati a non rispettare le normative sanitarie vigenti, oltre a far lavorare in nero alcune persone. I militari hanno così elevato due sanzioni per un totale di oltre 10 mila euro. Durante i controlli, inoltre, sono state ritirate anche tre patenti di guida per guida in stato di ebrezza e una carta di circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento