Ferragosto sicuro: la Polizia vigila su città deserta e strade del mare

I trevigiani sono in vacanza ma gli agenti della Polizia continuano a vegliare sulla città semi-vuota. Controlli sulle abitazioni e lungo le strade che portano al mare

La Polizia trevigiana non va in vacanza. Sulla città per lo più deserta, in questi giorni, continuano a vigilare gli occhi degli agenti trevigiani, organizzati nell'operazione Ferragosto sicuro.

Attenzione particolare alle abitazioni, lasciate vuote dagli abitanti in vacanza e potenziali obiettivi dei ladri. Gli agenti tuteleranno i trevigiani rimasti in città grazie ai 72 occhi elettronici puntati sulle vie del centro e ad almeno tre pattuglie per turno, garantite anche in questo periodo.

Controlli anche sugli assi che portano alle località turistiche, con otto pattuglie dispiegate sulla Treviso mare, sulla Cadore mare, lungo la Jesolana, sulla Feltrina e sul Fadalto.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento