Controlli straordinari a Ognissanti: stangati sette locali nel coneglianese

I carabinieri hanno anche identificato 90 persone e denunciato il titolare di un esercizio commerciale per l’avvenuto rinvenimento di alimenti in cattivo stato di conservazione

Nella serata e nella notte del 31 ottobre, in concomitanza con i tanti festeggiamenti per halloween, e nella serata del 1° novembre, festività di ognissanti, i Carabinieri di Conegliano sono stati impegnati a vigilare sulle strade e nei centri del coneglianese per garantire la sicurezza dei cittadini. In particolare i militari della Compagnia di Conegliano, unitamente a personale de N.A.S. (Carabinieri Tutela Salute – Nucleo Antisofisticazione) di Treviso e del Nucleo Cinofili Carabinieri di Torreglia (PD) hanno proceduto ad effettuare controlli in alcuni esercizi pubblici del territorio, procedendo: all’identificazione di quasi 90 persone; alla contestazione di 7 sanzioni amministrative per violazioni a leggi sanitarie per un totale di quasi 5 mila euro e alla denuncia in stato di libertà da parte del N.A.S. del titolare di uno dei locali controllati per l’avvenuto rinvenimento di alimenti in cattivo stato di conservazione. Sono state, altresì, eseguite perquisizioni personali e controlli nei confronti di soggetti sottoposti misure interdittive personali.

carabinieri-24

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento