Expo si avvicina, maxi controlli nei treni: 131 identificati in Veneto

La Polfer in questi giorni sta effettuando verifiche nelle stazioni e a bordo dei convogli. Sorvegliati speciali anche i bagagli

VENEZIA L’inaugurazione di Expo si avvicina e il flusso di visitatori che arrivano in queste ore in Italia, e anche in Veneto, continua ad aumentare. Come anche i controlli delle forze dell’ordine che nelle ultime ore hanno effettuato verifiche in tutta la regione soprattutto tra i viaggiatori. A finire nel mirino degli accertamenti sono stati soprattutto i treni e le stazioni ferroviarie.

Il Compartimento Polfer del Veneto, infatti, nella giornata di martedì ha intensificato i controlli fermando e identificando 131 persone, controllando 16 veicoli, denunciando per possesso di sostanze stupefacenti un ragazzo di 21 anni, e multando un venditore ambulante per  commercio abusivo con relativo sequestro della merce. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni e si concentreranno anche e soprattutto sui bagagli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento