Incendiano ramaglie sulle pendici del Grappa, due denunciati

L'episodio è avvenuto domenica mattina a Borso. Il sindaco Flavio Dall'Agnol ha mobilitato carabinieri e volontari Avab. Per i responsabili delle fiamme è scattata una denuncia. Nei guai anche due cicloamatori

L'incendio immortalato dal sindaco Flavio Dall'Agnol

Si sono allontanati dalle loro abitazioni, hanno raccolto legname e altre ramaglie e hanno poi acceso due roghi alle pendici del monte Grappa, a Borso. A denunciare l'episodio è stato domenica mattina, sulla sua pagina Facebook, il sindaco Flavio Dall'Agnol che era impegnato nei controlli per verificare il rispetto dell'ordinanza. Denunciati i due responsabili degli incendi; il fumo era ben visibile da tutta la zona. «Solo cuori impavidi -ha scritto Dall'Agnol sulla sua pagina Facebook- accendono fuochi nel periodo vietato e in barba alle restrittive regole Nazionali. Purtoppo a Borso ne abbiamo. Chissà se si faranno cogliere dalla paura, o dimostreranno tutto il loro coraggio quando le forze dell'ordine chiederanno spiegazioni». Durante i controlli sono stati denunciati anche un paio di cicloamatori, sorpresi a percorrere in bici la zona, incuranti dell'ordinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

Torna su
TrevisoToday è in caricamento