Coronavirus e case di riposo: nel weekend distribuite dall'Ulss 2 oltre 9mila mascherine

Il DG Benazzi: «Pur non essendo la gestione delle case di riposo in capo all’Azienda Sanitaria abbiamo loro dedicato una task force di supporto in questo momento difficile»

Distribuzione straordinaria di dispositivi di protezione individuale alle case di riposo in questo fine settimana: da venerdì l’Ulss 2 ha difatti distribuito nelle strutture presenti sul territorio oltre novemila mascherine, 8720 chirurgiche e 360 FFP2, fatte pervenire dalla Regione. «La prossima settimana arriveranno, sempre dalla Regione, altri ingenti quantitativi di dispositivi, che provvederemo a distribuire immediatamente sia agli operatori sia agli ospiti delle case di riposo – anticipa il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi - Pur non essendo la gestione delle case di riposo in capo all’Azienda Sanitaria – sottolinea Benazzi – abbiamo attivato a supporto di queste strutture, che in questo difficile momento si trovano a gestire l’utenza più esposta e più fragile, una task force dedicata». Tra le iniziative già avviate dalla task force c'è la messa a punto e l’avvio del programma di effettuazione dei tamponi su ospiti e personale, la consulenza per quanto concerne l’organizzazione delle zone di protezione all’interno delle strutture e, ultima ma non meno importante, l’attivazione della reperibilità telefonica con una geriatria a disposizione per la valutazione di situazioni dubbie o particolarmente complesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento