Coronavirus e mascherine: a Roncade la distribuzione prende il via da lunedì

Si parte dai più deboli: anziani, persone in assistenza domiciliare e diversamente abili. Il sindaco: «La mascherina offre un minimo di protezione, ma restiamo comunque a casa»

Il sindaco insieme ai volontari della Protezione Civile

Inizierà nella giornata di luendì la distribuzione delle prime 1600 mascherine consegnate al Comune di Roncade da parte della Regione Veneto. Il sindaco Pieranna Zottarelli è tornata a parlare alla Città attraverso un videomessaggio pubblicato nella pagina Facebook del Comune: «La mascherina consente un minimo di protezione nei casi in cui sia strettamente necessario uscire, per esempio quando dobbiamo andare a fare la spesa o in farmacia, ma questa forma di contagio si evita in un solo modo: restando a casa. Ecco perché a tutti chiediamo di uscire il meno possibile organizzandosi anche con una spesa settimanale. Nel nostro comune come in altri comuni della Marca è attivo anche il servizio di spesa a domicilio. Nella consegna – prosegue il sindaco - visto l'arrivo previsto a tranche e per 10 giorni, daremo priorità alle fasce della popolazione più fragili: agli anziani, alle persone con disabilità e a coloro che sono in assistenza domiciliare. Man mano che le mascherine arriveranno proseguiremo con la loro distribuzione che avverrà solo ed esclusivamente attraverso la protezione civile».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo proseguono i controlli di polizia locale, carabinieri e protezione civile sul territorio comunale seguiti, nel rispetto delle disposizioni previste, oltre che dal sindaco, dall'assessore alla sicurezza Daniele Biasetto e dall'assessore ai lavori pubblici Antonio Baesse: «Vorrei ringraziare da parte mia e di tutta la giunta i sanitari, le forze dell'ordine impegnate in questa emergenza, i volontari, le persone che devono lavorare per garantire i servizi, le forniture e i beni di prima necessità. Grazie poi a tutti i mezzi di informazione. Ringrazio – chiude - la comunità di Roncade che sta facendo la propria parte nella lotta al virus».  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

Torna su
TrevisoToday è in caricamento