Piede schiacciato mentre smonta una gru, ferito operaio trevigiano

Incidente sul lavoro alle 9.30 di stamattina in un cantiere edile in località Cademai di Cortina. L'uomo, un 38enne dipendente della "Sirme" di Ponzano, è stato trasportato in ospedale a Belluno

Sul posto i carabinieri di Pieve di Cadore

Un operaio 38enne di Carbonera, S.M., dipendente dell'azienda "Sirme" di Ponzano Veneto, è stato sfortunato protagonista di un incidente sul lavoro avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì, poco dopo le 9.30, in un cantiere in località Cademai a Cortina. L'uomo, durante le operazioni di smontaggio di una gru, mentre era a trenta metri di altezza, è stato colpito ad un piede da un oggetto contundente che ne ha causato lo schiacciamento del piede destro: per diversi lunghi minuti l'operaio è rimasto con il piede ferito, incastrato sulla struttura. Il 38enne, trasportato all'ospedale di Belluno, ha riportato una frattura esposta del metatarso, guaribile con trenta giorni di prognosi. Presso il cantiere sono intervenuti, oltre agli infermieri del Suem 118, anche i carabinieri di Pieve di Cadore che hanno svolto gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

Torna su
TrevisoToday è in caricamento