Piede schiacciato mentre smonta una gru, ferito operaio trevigiano

Incidente sul lavoro alle 9.30 di stamattina in un cantiere edile in località Cademai di Cortina. L'uomo, un 38enne dipendente della "Sirme" di Ponzano, è stato trasportato in ospedale a Belluno

Sul posto i carabinieri di Pieve di Cadore

Un operaio 38enne di Carbonera, S.M., dipendente dell'azienda "Sirme" di Ponzano Veneto, è stato sfortunato protagonista di un incidente sul lavoro avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì, poco dopo le 9.30, in un cantiere in località Cademai a Cortina. L'uomo, durante le operazioni di smontaggio di una gru, mentre era a trenta metri di altezza, è stato colpito ad un piede da un oggetto contundente che ne ha causato lo schiacciamento del piede destro: per diversi lunghi minuti l'operaio è rimasto con il piede ferito, incastrato sulla struttura. Il 38enne, trasportato all'ospedale di Belluno, ha riportato una frattura esposta del metatarso, guaribile con trenta giorni di prognosi. Presso il cantiere sono intervenuti, oltre agli infermieri del Suem 118, anche i carabinieri di Pieve di Cadore che hanno svolto gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento