Malore fatale durante la corsa mattutina, morto runner

La tragedia nella prima mattinata di oggi, poco dopo le 7.20, a Crespano lungo via Ceccato. L'uomo, tra i 60 e i 70 anni, è stato trovato riverso a terra sulla strada da alcuni ciclisti: inutili i tentativi di rianimazione del Suem 118

CRESPANO DEL GRAPPA Un malore improvviso, probabilmente un infarto, è costato la vita nella prima mattinata di oggi, poco dopo le 7.20, ad un runner tra i 60 e i 70 anni che stava compiendo la consueta corsa mattutina. La tragedia si è consumata a Crespano del Grappa, lungo via Ceccato. Un gruppo di tre ciclisti sopraggiunti sul posto, hanno visto l'uomo cadere a terra. Subito è stato lanciato l'allarme al Suem di Crespano e nel frattempo i ciclisti hanno avviato le prime pratiche di rianimazione. L'anziano, con abbigliamento tecnico da podista, non ha però più ripreso conoscienza. I medici intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare la morte del runner la cui identità non è ancora nota. Con sè non aveva infatti documenti di riconoscimento. Dell'episodio si stanno occupando i carabinieri della stazione di Crespano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ECCO CHI ERA LA VITTIMA: si tratta di Antonio Andolfatto, origini torinesi e per tanti anni vissuto in Sudafrica, vedovo di 80 anni. Ad aiutare le indagini è stata una condomina di un appartamento dirimpettaio a fianco di quello dell'uomo, la quale si era accorta della sua assenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si allontana da casa, trovata morta in un canale

  • Trovato morto in strada: il sorriso di Alessandro si spegne a 32 anni

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento