Malore fatale durante la corsa mattutina, morto runner

La tragedia nella prima mattinata di oggi, poco dopo le 7.20, a Crespano lungo via Ceccato. L'uomo, tra i 60 e i 70 anni, è stato trovato riverso a terra sulla strada da alcuni ciclisti: inutili i tentativi di rianimazione del Suem 118

CRESPANO DEL GRAPPA Un malore improvviso, probabilmente un infarto, è costato la vita nella prima mattinata di oggi, poco dopo le 7.20, ad un runner tra i 60 e i 70 anni che stava compiendo la consueta corsa mattutina. La tragedia si è consumata a Crespano del Grappa, lungo via Ceccato. Un gruppo di tre ciclisti sopraggiunti sul posto, hanno visto l'uomo cadere a terra. Subito è stato lanciato l'allarme al Suem di Crespano e nel frattempo i ciclisti hanno avviato le prime pratiche di rianimazione. L'anziano, con abbigliamento tecnico da podista, non ha però più ripreso conoscienza. I medici intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare la morte del runner la cui identità non è ancora nota. Con sè non aveva infatti documenti di riconoscimento. Dell'episodio si stanno occupando i carabinieri della stazione di Crespano.

ECCO CHI ERA LA VITTIMA: si tratta di Antonio Andolfatto, origini torinesi e per tanti anni vissuto in Sudafrica, vedovo di 80 anni. Ad aiutare le indagini è stata una condomina di un appartamento dirimpettaio a fianco di quello dell'uomo, la quale si era accorta della sua assenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento