Allontanato dalla famiglia, tenta il suicidio prima dell'udienza dal giudice

Ora l'uomo, un 48enne di Crespano, si trova ricoverato nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Montebelluna. Una storia di disperazione, liti familiari ma soprattutto di disagio psichico

L'ospedale di Montebelluna

Ha tentato il suicidio il pomeriggio precedente all'udienza di convalida del provvedimento di allontanamento dalla casa in cui viveva con la moglie e la figlia piccola. Ora l'uomo, un 48enne di Crespano, si trova ricoverato nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Montebelluna. Una storia di disperazione, liti familiari ma soprattutto di disagio psichico, reso ancora più acuto dal vortice in cui si viene trascinati preda dell'alcolismo.

I fatti sono successi lo scorso  6 marzo a Crespano. Il giorno dopo il 48enne si sarebbe dovuto presentare davanti al gip per la convalida della misura di allontanamento da casa a seguito della querela sporta dalla moglie ma al pomeriggio ha tentato di impiccarsi ad un albero nel giardino dell'abitazione dove veniva ospitato. Sono stati i vicini a lanciare l'allarme dopo aver assistito alla terribile scena. Era stato denunciato dalla moglie per maltrattamenti psicologici. In una occasione le avrebbe anche messo le mani addosso. «Ma quello che abbiamo di fronte -ribatte il legale del 48enne, l'avvocato Roberta Canal- non è un orco o un marito-padrone ma una persona con evidenti problemi che ha bisogno di essere aiutato e curato».

L'uomo era da tempo in terapia, seguito dai servizi socio-sanitari e poco tempo fa era stato sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio per i suoi problemi di natura psichiatrica. «Mi uccido. O vuoi farlo tu?»: avrebbe detto alla moglie di qualche anno più giovane, durante una delle tante discussioni. Quando la donna lo ha denunciato si era presentato dall'avvocato con un documento dello psicologo che lo aveva in cura secondo cui sarebbe stato "in netta ripresa". La convalida è stata rinviata in attesa della dimissioni dall'ospedale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento