Coniugi uccisi a Gorgo: il figlio chiede 800mila euro di danni allo Stato

Daniele, il figlio dei coniugi Pellicciardi torturati e uccisi a Gorgo al Monticano, chiede allo Stato 800mila euro di risarcimento danni morali, appellandosi a una direttiva europea

Daniele Pellicciardi, il figlio dei coniugi Guido e Lucia, barbaramente torturati e uccisi da una banda di rapinatori il 21 agosto 2007 a Gorgo al Monticano, chiede un risarcimento danni di 800mila euro alla Presidenze del Consiglio dei Ministri.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Gazzzettino, Pellicciardi, assistito dagli avvocati Alessandro Romoli e Maurizio Jacobi, sollecita l'applicazione di una direttiva europea del 2004 che obbliga ogni singolo Stato dell'Unione a costituire un fondo per aiutare le vittime di reati violenti volontari e i loro familiari. Un fondo che l'Italia non ha ancora istituito.

Per il duplice omicidio sono stati condannati l'albanese Naim Stafa e il romeno Alin Bogdaneanu, che dovrebbero risarcire il figlio delle vittime di un milione e 50 mila euro. Risarcimento che con tutta probabilità Pellicciardi non vedrà mai, perchè i due stranieri risultano essere nullateneneti.

Ma al danno si aggiungerebbe, secondo Pellicciardi, un'amara beffa: Stafa, con il falso nome di Jakupi, aspetterebbe 111mila euro dallo Stato per ingiusta detenzione. Cifra che i legali di Pellicciardi hanno cercato di incassare, ma è stato loro risposto che non vi è alcuna prova che Jakupi e Stafa fossero la stessa persona.

"Appellandosi a indecorosi cavilli - commenntano i due legali - lo Stato si è comportato in modo amorale".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Banche Venete, Zaia: "Vanno tutelati azionisti e risparmiatori"

  • Cronaca

    Villorba, Marco Serena ci ripensa e ritira le dimissioni

  • Cronaca

    Rivisto il cartello, in piazza Santa Maria dei Battuti si può tornare a giocare a pallone

  • Cronaca

    Fassa Bortolo continua a crescere: in arrivo quattro nuove acquisizioni "made in Italy"

I più letti della settimana

  • Terribile grandinata nell'alto trevigiano: dal cielo piovono enormi chicchi di ghiaccio

  • Male incurabile, imprenditore perde la vita a soli 48 anni

  • Sesso ai giardinetti di Sant'Andrea in cambio di una dose di marijuana

  • Orrore a San Pelajo, muore carbonizzato nel rogo della sua roulotte

  • Si getta sui binari e viene travolta dal treno: suicida studentessa di 24 anni

  • Schianto frontale tra auto nella notte ad Altivole: due giovani feriti gravi all'ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento