Ancora grandine e pioggia sulla Marca: vigili del fuoco impegnati su tutto il territorio

Tetti scoperchiati a Colle Umberto, Cordignano e Vittorio Veneto, ma danni anche a Treviso, Volpago del Montello, Preganziol e Ponzano Veneto

Uno degli interventi a Colle Umberto

Ancora pioggia, grandine e vento sulla Marca. A meno di 24 ore dall'ultima ondata di maltempo, la Marca ancora una volta deve fare i conti con il clima ambiguo di questi ultimi giorni, tanto che i vigili del fuoco stanno continuando a coprire i tetti delle abitazioni che sono state scoperchiate sabato sera. Sono infatti più di una decina gli interventi, con squadre da terra ed autoscala, per sistemare i teloni sui tetti tra le zone di Colle Umberto (coinvolto soprattutto la copertura di un capannone di 2000 mq in viale del Lavoro), Vittorio Veneto e Cordignano. A questo si è aggiunto, nel pomeriggio di domenica, un forte acquazzone e diversa grandine tra le zone di Volpago del Montello, Ponzano Veneto, Treviso e Preganziol, con una 20 di interventi totali. Tra questi è stato interessato l'Hotel Galletto verso le 14.30 a causa di grossi rami caduti sulla sede stradale, come anche in via Sant'Antonino, a Mogliano in via Sassi e via dello Scoutismo verso le 18.40 e a Preganziol in via Terraglio. A Ponzano, invece, in via Guglielmo Marconi un contatore dell'elettricità è saltato per una saetta, mentre in via Dalmazia a Treviso i pompieri sono intervenuto per una antenna pericolante.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

9ab3d708-d634-427c-abc7-5c5e4c01d163-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento