Precipita tra gli alberi con il deltaplano: salvato dal Soccorso alpino

L'incidente è avvenuto domenica, all'ora di pranzo, poco sotto il decollo di Col del Puppolo. Protagonista della vicenda un pilota tedesco che se l'è cavata con qualche lieve ferita

Foto tratta da Google Immagini

BORSO DEL GRAPPA Poco dopo le ore 13 di domenica 24 giugno, il 118 ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, per un deltaplano finito tra gli alberi poco sotto il decollo del Col del Puppolo a causa di un'improvvisa raffica di vento. 

Una squadra arrivata sul posto ha raggiunto pochi minuti dopo il pilota, un cinquantaseienne di nazionalità tedesca che, dopo essere rimasto sospeso per alcuni minuti a circa quattro metri da terra, ha riportato alcune escoriazioni alla gamba nel tentativo di scendere autonomamente. Una volta allestita una corda fissa, i soccorritori lo hanno aiutato a risalire un centinaio di metri superando dei salti di roccia visto che l'uomo indossava ai piedi solo delle infradito che gli impedivano di camminare sui sassi. I soccorritori lo hanno riaccompagnato al parcheggio. Se l'è cavata con qualche lieve ferita e un grande spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento