La prima traduzione dal francese all’italiano della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo

Si potrà consultare nella Biblioteca Comunale di Borgo Cavour. A donarla Lando Arbizzani, console per la provincia di Treviso della Federazione dei Maestri del Lavoro

TREVISO La prima traduzione dal francese all’italiano della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo si potrà consultare nella Biblioteca Comunale di Borgo Cavour. A donarla nel pomeriggio di oggi al sindaco di Treviso Giovanni Manildo, alla presenza dell’assessore ai beni culturali Luciano Franchin e del direttore del settore Musei e Biblioteche Emilio Lippi, un cittadino del Comune di Treviso Lando Arbizzani, console per la provincia di Treviso della Federazione dei Maestri del Lavoro. Il testo della Dichiarazione è contenuto a pagina 43 del libro dal titolo “Storie dell’Anno 1789” a cura di Francesco Pitteri. Il volume è parte di una collana pubblicata a Venezia dal 1730 all’inizio del 1800. Sindaco e assessore hanno ringraziato Arbizzani per la donazione che "testimonia un grande senso civico e che arricchisce di un volume importante la nostra Biblioteca".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Travolto dal treno a Lancenigo: tre persone indagate per la morte di Marco Cestaro

    • Cronaca

      Tassa sull'ombra delle insegne a Conegliano: negozianti infuriati

    • Cronaca

      Adunata Alpini 2017: Ca' Sugana dispone l'ordinanza "anti-trabiccoli"

    • Cronaca

      Terremoto nel centro Italia: partite squadre della protezione civile del Veneto

    I più letti della settimana

    • Travolto dal treno a Lancenigo, Marco non ce l'ha fatta

    • La strada diventa una pista da pattinaggio: quattro auto fuori strada

    • Dramma del male di vivere, perito di 56 anni si toglie la vita

    • Tragico schianto tra due auto a Miane, morto un automobilista

    • Lastre di ghiaccio fatali sulle strade della Marca: auto esce di strada e si capovolge

    • Investito sui binari a Lancenigo, 16enne in gravi condizioni

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento